Advertisement
Advertisement

Preferisco essere un eterno viandante felice, girovago alla ricerca di conoscenza e crescita, che essere un piccolo gallo in un pollaio.

Advertisement

‍️ questa mattina ho litigato con il pettine, uscendo di casa mi sono convinto del fatto che #spettinato fa più intellettuale, in verità sembro uno spaventapasseri(e). ‍️ this morning I argued with the comb. Leaving home I was thinking of looking like an intellectual, later I realized I looked like a scarecrow #me #picoftheday #mood

🦉 Sono un’amante della Storia, della Poetica, dell’Arte. Leggo, studio e traggo piacere nel conoscere. Sorrido perché la storia più bella sta nel Futuro, predetto, ma non ancora scritto. 🦉 I am a lover of History, of Poetics, of Art. I read, I study and I take pleasure in knowing. I smile because the most beautiful story is in the Future, predicted, but not yet written. #me #enjoy #love #picoftheday #photooftheday #daily #mood #rome #wonderful #outfit #classy #man #italianboy #travel #traveling #tourism #igersitalia #europe #italy

Advertisement
Advertisement

2017, sei stato un anno di semina e di iniziazione. 2018, appello all’intraprendenza. Intraprendere [Incominciare a fare, dare inizio a un’operazione, mettersi in un’impresa; si dice per lo più di cose lunghe, difficili, impegnative o che abbiano una certa importanza]. Sono sicuro che questo 2018 sarà un anno di novità. Intraprenderò ciò che ho iniziato a costruire in questo 2017, farò nuove esperienze e cercherò di aumentare la coscienza personale. Sarà un anno non solo di lavoro, dedizione e costanza, ma anche un anno di ricerca, di esplorazione di nuove frontiere, nuove avventure e nuove sfide. Sarà un anno dove mi mobiliterò parecchio, prevedo di viaggiare di più, per vedere, conoscere e arricchire il mio bagaglio di conoscenza. Prevedo anche di abbattere dei limiti che so di avere. Lavorerò molto su di me. La ricerca del miglioramento personale non potrà che essere alla base anche del nuovo anno. Migliorare se stessi non è una forma di egocentrismo, ma la miglior forma di generosità nei confronti di chi si ha attorno, e con questa frase degna di essere stampata su una maglietta, ringrazio di cuore tutti i protagonisti di questo 2017, per avermi permesso di definirmi oggi felice, ambizioso e sempre più affamato di un Futuro migliore.

Buon Natale, con l’augurio che sia un Natale ricco di luce, e che la luce sappia illuminare la strada verso i desideri di ognuno di Noi e delle persone a cui vogliamo bene. @alessandroporrini

️ Non sempre occorre entrare in un museo per ammirare un’opera d’arte. Sopratutto se hai la possibilità di ammirare gli infiniti paesaggi italiani. ️ It is not always necessary to enter in a museum to admire a masterpiece, especially if you have the chance to admire the infinite Italian landscapes.

Indeciso se essere il Bandito Giuliano dei Laghi, Harry di “Mamma ho perso l’aereo” o una pubblicità della @durexitalia ! I'm undecided if I look more like the Bandit Giuliano, Harry of "Home Alone" or an advertisement of @durexitalia ! #boomerang

Presente. Finisce un’altra giornata. Alla radio “Siamo liberi” di Vasco Rossi, le luci del presepe fanno da atmosfera, il tablet passa le notizie aggiornate del momento, il cellulare scandisce con il suono dei messaggi, la mia testa viaggia verso pianeti inesplorati. Present. It ends another day. On the radio "Siamo liberi" by Vasco Rossi, the lights of the crib are creating the atmosphere, the tablet passes the latest news of the moment, the phone scans with the sound of the messages, my head travels to unexplored planets. #me #instagood #istaphoto #ph #photo #daily #mood #chilling #statigram #enjoy #love #me #news #radio #music #xmastime #life #home

@alessandroporrini “Cambiare il mondo è quasi impossibile Si può cambiare solo se stessi Sembra poco ma se ci riuscissi Faresti la rivoluzione” (Vasco)

A detta di molti si è sempre “troppo giovani” per fare e pensare grandi cose. Non si è mai troppo giovani però, per essere disoccupati, per appartenere ad una società senza valori e abbassare la testa al primo falso mito di progresso.